Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1226
COMISO - 24/11/2009
Attualità - Comiso: manifestazione per sensibilizzare i giovani

«Tutti insieme per la vita» e dire no alle stragi sulle strade

Il sottosegretario di Stato Giuseppe Reina a Comiso ha tagliato il nastro inaugurale del centro

Anche il sottosegretario di Stato Giuseppe Reina fra i presenti alla giornata «Tutti insieme per la vita» che si è svolta a Comiso in collaborazione fra Avis e del Centro studi «Salvo D’Acquisto» di Palermo. La manifestazione s’è aperta in mattinata con un triangolare di calcio tra la nazionale Italiana Vittime della Strada, l’Associazione medici di Palermo e la rappresentativa degli studenti delle scuole di Comiso. Il torneo è stato vinto dalla formazione dei medici.

Nel pomeriggio il sottosegretario Reina ha tagliato il nastro inaugurale della sede dell’associazione ed a seguire un convegno sul tema «Certezza della pena: fermare la strage stradale». Tra i presenti, anche il sottosegretario ai Trasporti, Giuseppe Reina, che ha tagliato il nastro inaugurale della sede, insieme alla presidente dell’Associazione Italiana Familiari Vittime della Strada, Giuseppa Cassaniti, Mastrojeni ed alla vicepresidente, Rodica Streja. La sede di Comiso sarà guidata da Biagio Lisa che, da tempo si dedica al tema della sicurezza stradale.