Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:53 - Lettori online 1038
COMISO - 08/07/2009
Attualità - Comiso: la prima struttura del genere in provincia

Comiso: inaugurata l´U.O. di Medicina fisica e riabilitazione

Proseguono intanto a margine le polemiche sulla presunta ipotesi di soppressione del "Regina Margherita"

E’ stata inaugurata a Comiso la prima unità operativa complessa di Medicina fisica e riabilitazione, fiore all’occhiello della sanità iblea e non solo. La dottoressa Sara Lanza, responsabile dell’unità operativa sottolinea l’importanza rivestita da questa nuova tipologia di assistenza medica, che colma finalmente una lacuna in provincia.

Soddisfatto il manager dell’Ausl 7 Fulvio Manno, secondo cui gli 11 posti letto assocurano una degenza ottimale agli utenti, con l’aggiunta di ulteriori servizi nei prossimi mesi. Intanto proseguono a margine le polemiche per la paventata chiusura del «Regina Margherita». Il capogruppo consiliare del Pd Salvatore Zago ritiene che l’ospedale potrebbe chiudere da un giorno all’altro. Il sindaco Giuseppe Alfano stempera i toni, dichiarando che la guardia sarà mantenuta alta per scongiurare una simile ipotesi. E’ previsto a breve un incontro tra lo stesso primo cittadino e il direttore generale dell’Ausl 7 per tracciare il futuro prossimo del «Regina Margherita».