Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 570
COMISO - 31/10/2007
Attualità - Comiso - Il comune in prima fila per l’implementazione del servizio

Più raccolta differenziata,
fino a -40% in bolletta

I cittadini pagheranno di meno per il servizio se saranno diligenti Foto Corrierediragusa.it

? stato da qualche giorno implementato il servizio raccolta differenziata e pulizia urbana riguardante il potenziamento delle isole ecologiche, con la collocazione di ulteriori campane per il vetro, carta e plastica. I cassonetti del R.S.U. saranno sottoposti a lavaggio straordinario e i siti sottoposti a disinfestazione. Le strade dell’intera città di Comiso saranno, inoltre, sottoposte a straordinari turni della spazzatrice.

Dichiara, al riguardo, l’Assessore Politiche del Territorio e Ambiente Gigi Bellassai: «Lo straordinario successo del meccanismo di premialità ha innescato un circolo virtuoso che ha permesso la riduzione dell’ammontare del conferimento in discarica, che è la spesa più ingente che il Comune sostiene annualmente, e dall’altro ha incentivato i cittadini a differenziare i rifiuti solidi urbani come carta, vetro e plastica, a fronte di un effettivo risparmio sulla bolletta: da un minimo del 5% per la consegna di appena Kg 50 ad un massimo del 40% con la consegna di Kg 700 di rifiuti differenziati".

Da evidenziare inoltre la riapertura del C.C.R. (Centro Comunale di Raccolta): si tratta di un’area asfaltata e recintata presso cui tutti i cittadini potranno conferire i loro rifiuti differenziati. L’area è attrezzata per la raccolta delle seguenti tipologie di rifiuti: carta, cartone, vetro, plastica, alluminio, RUP, materiali inerti, batterie al piombo, oli minerali e vegetali esausti, rifiuti ingombranti e beni durevoli (quali frigoriferi, lavastoviglie, televisori, ecc.), abiti usati, pellami, stoffe, cuoio, ecc. Anche le grandi utenze (attività commerciali e artigianali), le Scuole, le Parrocchie, i Centri Sociali, ecc. potranno conferire presso il CCR.

Il C.C.R. si trova in c.da Mendolilla nei pressi della sede degli Uffici di Protezione Civile. ? gia in atto anche la raccolta in utenze mirate, eseguita porta a porta, di vetro e umido che interesserà bar, ristoranti ed esercizi turistici in generale. Il meccanismo di premialità introdotto a giugno grazie alle schede contribuente che ogni cittadino ha ricevuto ha permesso, inoltre, un ammontare di rifiuti solidi differenziati pari a circa 250.000 chilogrammi.

"L’amministrazione comunale di Comiso - aggiunge Bellassai - contraddistinguendosi da sempre per l’impegno nell’ambito della raccolta differenziata, del suo conseguente riciclaggio e della pulizia urbana, attiva una serie di iniziative per potenziare le attività di pulizia ordinarie.

Una campagna di pulizia straordinaria che comunica la necessità e la voglia di riappropriarsi del proprio territorio, tutelare gli spazi pubblici, prendendo coscienza che, oltre a ripulire, si dovrebbe imparare a non sporcare». Conclude Bellassai: «Prestare attenzione all’ambiente e ai rifiuti è una scelta che incide sulla qualità della vita di tutti noi. L’approccio dovrebbe partire dalla considerazione che i rifiuti creeranno problemi a noi e ai nostri figli, quindi meno conferiamo in discarica meglio sarà per la salvaguardia ambientale. Come Comune di Comiso, siamo attenti a ogni politica di informazione e sensibilizzazione, pertanto colgo l’occasione per invitare gli esercenti alla massima collaborazione».