Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 503
COMISO - 18/05/2009
Attualità - Comiso: gli studenti si sono impegnati a raccogliere denaro

Comiso: l´istituto "Verga" aiuta i poveri del Messico

L’assegno è stato consegnato a due frati missionari
Foto CorrierediRagusa.it

Un aiuto concreto a chi soffre e vive di stenti. Questa l’essenza di un’iniziativa promossa e finalizzata dagli alunni dell’Istituto Comprensivo Statale «G. Verga» di Comiso, autori materiali di un progetto, ispirato dalla professoressa Giovanna Di Nicola ed avallato dal consiglio di istituto, a favore della popolazione indigena residente in Messico.

I ragazzi, nel corso dell’attuale anno scolastico, si sono impegnati a raccogliere denaro, mediante la vendita di prodotti da loro stessi realizzati, il quale è stato consegnato, nel corso di una semplice cerimonia che si è svolta nella sala auditorium dell’istituto, ai due frati missionari, Fra Giambattista Spoto e Frà Corrado Inserra, ambedue siciliani, da anni al servizio presso una struttura missionaria in Messico.

«I ragazzi hanno immediatamente assimilato l’importanza del progetto, assicurando la loro piena e proficua partecipazione. «Hanno lavorato- commenta la professoressa Di Nicola- con costanza e impegno a favore di popolazioni che vivono senza nessun confort, quale luce, gas e altri beni primari».

(Nella foto da sx i frati missionari Corrado Inserra e Giambattista Spoto con l´assegno consegnato dalla scuola)