Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 651
COMISO - 21/02/2009
Attualità - Comiso: iniziativa dell’Ascom e dell’amministrazione

Comiso: ritorna il mercato delle erbe

Per offrire ai consumatori i prodotti della terra a prezzi contenuti

Nell’antica agorà commerciale di Comiso, riprende vita il mercatino delle erbe. Proprio nella piazza delle Erbe, storico sito paesano risalente all’incirca al ‘400, quando il Duomo di Santa Maria delle Stelle (Chiesa Madre) apparteneva alla diocesi modicana, che ogni martedì prende vita il mercato della frutta e della verdura, così com’era nell’immaginario collettivo di tante passate generazioni, sino agli anni ’70.

Ai piedi dell’ex mercato ittico (pinacoteca) in stile tardo barocco, dove oggi si trovano la famosa Fondazione Bufalino ed il museo civico di storia naturale, è possibile acquistare gli i prodotti ortofrutticoli come si faceva una volta.

Un´iniziativa dell’ Ascom in collaborazione con l’amministrazione comunale che si propone come finalità non solo quella di aprire al consumatore con prezzi minori rispetto alle filiere degli ipermercati, ma anche rivitalizzare il centro storico.

Partita in sordina, dopo circa un mese e mezzo l’iniziativa comincia a riscuotere consensi tra i cittadini che, nel silenzio della piazza lontana dal traffico caotico della città, con calma a tra due chiacchiere, passeggiano tra le bancarelle apprezzando odori, sapori e colori ormai dimenticati.

Salvatore Digiacomo dell´Ascom ha dichiarato: «l’iniziativa è positiva, basti pensare che ogni martedì, già verso le 11.00 di mattina, si registra il tutto esaurito dei prodotti.»