Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 610
COMISO - 21/02/2009
Attualità - Comiso: sarà utilizzato l’autovelox anche in centro

Comiso: al via l´operazione strade sicure

Il comandante della polizia municipale Antonio Fiorile: "Non si tratta di prepressione, ma di prevenzione contro gli incidenti"
Foto CorrierediRagusa.it

Scatta l’operazione strade sicure a Comiso, con l’utilizzo degli autovelox. I sistemi di rilevamento di velocità saranno utilizzati anche nel centro urbano, oltre che nelle principali arterie perimetrali all’abitato. Lo ha dichiarato il comandante della polizia muncipale Antonio Fiorile (nella foto).

«Non è una misura repressiva, ma preventiva - comunica Fiorile – considerati anche i numerosi incidenti che insanguinano le nostre strade. Non a caso, il motto di questa iniziativa è: lasciamo che l’asfalto rimanga grigio».

Il comandante, in accordo con l’amministrazione, impegnerà sul territorio le pattuglie in dotazione per fare rispettare tutte le norme di sicurezza stradale. Dall’uso del casco per gli scooteristi, a quello delle cinture per gli automobilisti sempre più indisciplinati.

«E’ fondamentale soprattutto – ha concluso il dirigente- che la gente capisca la vitale importanza del rispetto dei limiti di velocità dentro e fuori dall’abitato. Purtroppo, c’è anche il problema serale e notturno delle gare di velocità dei più giovani che utilizzano scooters truccati e potenziati, per effettuare gare di velocità in alcune zone della città. Ma stiamo lavorando per stroncare anche questo pericolosissimo fenomeno".