Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1112
COMISO - 18/02/2009
Attualità - Comiso: la mancanza di liquidità impone tagli al divertimento

Carnevale austero a Comiso, niente soldi

L’assessore Puglisi: "Abbiamo cercato di coinvolgere i bambini"
Foto CorrierediRagusa.it

E´ il caso di dirlo: no soldini, no party! Niente Carnevale a Comiso per quest’anno. Solo un po’ di animazione il martedì, tra l’altro destinata ai bambini delle elementari e medie che sfileranno in maschera per le vie del centro.

La notizia giunge proprio dall’assessore allo spettacolo ed al bilancio Raffaele Puglisi (nella foto) che ancora una volta, è costretto a «fare i conti» con la mancanza di liquidità.

«Se a qualcuno potrà sembrare ripetitivo – ha dichiarato Puglisi – per noi non lo è affatto. La città ha il diritto di sapere che le casse esangui del comune, non ci consentono nemmeno appuntamenti ricreativi, momenti di spettacolo per i giovani. Tuttavia – ha continuato l’assessore – abbiamo cercato di coinvolgere i bambini che a Carnevale hanno diritto di divertirsi, con la sfilata delle maschere e un po’ di animazione in piazza. Inoltre, l’assessore ai servizi sociali, Salvo Girlando, ha coinvolto altri bambini che da 15 giorni si riuniscono alla ludoteca comunale, per realizzare cartelloni e lavoretti in carta, che rappresentano il carnevale.»

Quest’anno dunque « martedì magro» nella città kasmenea che vantava invece diversi lustri di spettacoli carnevalizi.