Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 238
COMISO - 17/12/2008
Attualità - Comiso - Buone nuove per la struttura comunale

Comiso: la piscina riapre a gennaio

Sarà gestita da una società di Catania Foto Corrierediragusa.it

Dopo una chiusura prottratasi per tre mesi, la piscina comunale (nella foto) potrebbe riaprire le vasche già in gennaio 2009. A gestire l’impianto sportivo sarà la Waterclub Catania di Tremestieri Etneo che si è aggiudicata la gara d’appalto con una riduzione del 12,50 per cento sulla base d’asta di 80mila euro.

Alla gara d’appalto hanno partecipato altre due società, la Sport Service di Modica e la U.b.s. Società Sportiva Dilettantistica di Comiso, quest’ultima esclusa per difetto di documentazione.

«Si conclude positivamente l’iter dell’affidamento della gestione della piscina comunale secondo criteri di massima trasparenza e oculatezza nella spesa – dichiara il sindaco Giuseppe Alfano - visto che la gestione dell’impianto comporterà una spesa per il Comune di 70mila euro, con un risparmio di circa il 60 per cento rispetto al passato. Metodi che, come si vede, alla fine premiano perché garantiscono un percorso preciso e senza alcuna ombra. La piscina, entro qualche settimana, cioè non appena saranno esperite le formalità contrattuali, sarà riaperta al pubblico, come da sempre sostenuto nonostante le maliziosi voci in senso contrario che hanno abbondato in questi ultimi tempi».