Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 901
COMISO - 05/10/2008
Attualità - Comiso - La cerimonia di accoglimento delle reliquie

Comiso: commozione per Sant´Antonio

E’ stata benedetta la statua di marmo del Santo
Foto CorrierediRagusa.it

Grande commozione e partecipazione, da parte dei comisani, alla cerimonia di accoglimento delle reliquie di Sant’Antonio. Il cimelio sacro, giunto a Comiso direttamente da Padova, è atterrato in elicottero presso lo stadio comunale, accolto da una folla immensa di fedeli in festa e ricevuto dalle massime autorità religiose, civili e militari.

Notevole la procedura di accoglimento predisposta soprattutto dagli uffici comunali di Protezione Civile, e presente un gran numero di volontari che già dalla mattina si sono adoperati per la sicurezza dei cittadini ed il buon funzionamento della macchina organizzativa. Presenza massiccia anche di tutte le forze dell’ordine e dei vigili urbani di Comiso e del comitato parrocchiale, con il parroco della chiesa, Salvatore Audieri, visibilmente commosso.

Al termine dell’intervento del sacerdote, e del saluto del sindaco, Giuseppe Alfano, è cominciata la funzione religiosa anticipata da un momento di preghiera collettivo. In seguito, il corteo ha lasciato lo stadio comunale per raggiungere in processione, accompagnata dal suono della banda musicale, la chiesa di Sant’Antonio. Qui, presso il sagrato, a ricordo dell’evento, e in occasione del trentesimo anniversario dalla fondazione della chiesa parrocchiale, è stata benedetta la statua di marmo raffigurante il Santo, posata alla vigilia della festa.