Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 329
COMISO - 16/09/2008
Attualità - Comiso - Irregolarità in materia di sicurezza nelle scuole comunali

Locali scolastici sicuri? Le grate alle finestre sono fuori norma

Non si è provveduto alla rimozione per garantire le vie di fuga Foto Corrierediragusa.it

Scuole comunali sicure? Forse. Sono passati poco meno di 4 mesi da quando a Comiso si sollevò una tempesta politica sulla sicurezza delle scuole i cui edifici sono di competenza comunale. Asili chiusi, polemiche, genitori che protestavano, insomma di tutto e di più.

Adesso, a 24 ore dall’apertura del nuovo anno scolastico, arriva tempestiva una segnalazione sulla sicurezza di un edificio scolastico, e sulle relative vie di fuga in caso di emergenza. Basterebbe guardare la foto per capire, ma entriamo nel dettaglio. Le aule dell’istituto site a pian terreno, sono tutte ben munite di grate, in barba a qualunque norma di sicurezza. Ed i ragazzi, qualora non fossero in grado di raggiungere le uscite di sicurezza, da dove dovrebbero uscire? Potrebbero saltare dalle finestre. Risposta ovvia, ma evidentemente non tanto scontata.

Un piccolo salto di nemmeno 2 metri dal suolo, potrebbe essere risolutorio in caso di terremoto, considerato che Comiso è catalogato tra i comuni R4, cioè ad elevatissimo rischio sismico ed idrogeologico. Ma le grate, anche alquanto arrugginite, c’erano, ci sono e, probabilmente ci saranno anche per quest’anno.


grate alle finestre delle scuole
25/09/2012 | 13.15.09
ferdinando lo presti

in una scuola elementare dell´emilia romagna ci sono le sbarre alle finestre del piano9 terra e non ci sono sbarre nelle finestre del primo piano perche? e se qualche ragazzino sale e si getta dalla finestra del primo piano?? come e successo svariate volte in passato!!
e le sbarre al piano terra in caso di fuga per incendio o calamita naturale??? insomma perche al primo piano no e al piano terra si?????