Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:53 - Lettori online 1058
COMISO - 31/10/2013
Attualità - Ignoti vandali hanno deturpato il monumento in piazza Fonte Diana

"Trucco e parrucco" per statua dea Diana a Comiso

Le forze dell’ordine indagano per risalire agli autori della bravata Foto Corrierediragusa.it

"Trucco e parrucco" per la statua di Diana (foto), la dea della caccia, simbolo da secoli della città di Comiso. La statua della dea nella piazza che porta il suo nome è stata imbrattata nella notte da vandali buontemponi: labbra rosso rubino, eyeliner blu scuro agli occhi e persino smalto tono su tono ai piedi. I vandali si sono arrampicati in cima alla fontana e, incuranti della presenza delle telecamere di videosorveglianza dei due istituti di credito che si trovano in piazza, hanno truccato con dei pennarelli a vernice indelebile il volto della dea.

Un gesto che non è passato inosservato. Le forze dell’ordine indagano per risalire agli autori della bravata. I filmati delle telecamere di videosorveglianza potrebbero facilitare il compito. I danni arrecati alla statua sembrerebbero purtroppo essere permanenti.