Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 726
COMISO - 21/06/2013
Attualità - Il volo Meadair proveniente da Malta ha toccato puntualmente la pista alle 9.30

Festa al "Magliocco": adesso si vola!

Soaco lavora intanto per altri voli da e per le Pelagie ed il Nord Africa Foto Corrierediragusa.it

Nessun intoppo per il primo volo in arrivo ed in partenza dal Magliocco. Tutto è andato per il verso giusto. Il Dash 8 a turboelica della compagnia maltese Medair ha toccato la pista puntualmente alle 9.30 con 22 passeggeri e poco più di un´ora cinquanta turisti siciliani si sono imbarcati sullo stesso velivolo per andare a Malta.

Domenica si ripete per questo volo internazionale inaugurale che ha visto all´arrivo il sindaco, il presidente della provincia ed il presidente della società di gestione dell´aeroporto. Ad accogliere i passeggeri in arrivo (nella foto) in Sicilia e quelli in arrivo a Malta oltre alle autorità locali, anche un rinfresco con prodotti tipici. E’ il primo di una nutrita serie di voli che fino a settembre, con cadenza bisettimanale (il martedì ed il giovedì) avvicineranno ancor di più la Sicilia e Malta con un collegamento che non supera i 30 minuti di volo. La Intermed in collaborazione con la Travel Malta ha così deciso di investire sull’infrastruttura casmenea dando vita ad una mini serie di «test flight» utili a valutare la capacità dell’aeroporto ibleo di generare traffico da e per alcune destinazioni vicine.

Nel progetto degli operatori c’è pure l’intenzione di effettuare una rotazione, con partenza da Comiso, di almeno 3 voli la settimana, oltre a collegamenti con le isole Pelagie e con alcuni aeroporti del nord Africa. Rosario Dibennardo. ha salutato positivamente questo primo volo: «E’ sicuramente per noi un momento di grande soddisfazione. Stiamo lavorando per potenziare rotte e destinazioni del nostro aeroporto aprendo il più possibile ad operatori e compagnie italiane ed estere, così come abbiamo già annunciato nelle scorse settimane».