Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 584
COMISO - 13/03/2008
Attualità - Comiso - Particolare attenzione sui lavori di manutenzione stradale

Comiso: Informazioni online

E intanto domani si inaugura il campetto di calcetto comunale Foto Corrierediragusa.it

A Comiso lo sport si rinnova e le operazioni di manutenzione stradale sono ormai messe in rete, per offrire la possibilità alla cittadinanza, di seguire quotidianamente gli interventi che via via, saranno effettuati e segnalare eventuali interventi urgenti e straordinari. Dunque,sarà inaugurato domani alle 16,30 il rinnovato campo di calcetto comunale denominato «Vecchia Stazione» sito in via La Grange.

I lavori di manutenzione straordinaria, eseguiti a proprie spese dalla coop. Sociale «Pangea» e autorizzati dal Comune di Comiso, sono consistiti nella sostituzione del tappeto in erba sintetica e della voliera di copertura.

L’impianto era stato oggetto di un intervento di ristrutturazione nel 1999 e da allora nessun lavoro di manutenzione straordinaria è stato eseguito.

Fin dal 1999 la gestione è stata affidata dal Comune di Comiso ad una cooperativa sociale di tipo «B» che ha dato la possibilità di inserimento nel mondo del lavoro a numerosi soggetti diversamente abili e che oggi impiega stabilmente quattro unità.

Il nuovo tappeto è costituito da erba sintetica di terza generazione dello spessore di 42mm, monofilo, conforme alla normativa DIN 18035/7 e decreto Ronchi come da ultime modifiche del regolamento della Lega Nazionale Dilettanti.

In occasione dei lavori di sostituzione del tappeto erboso gli operai del Comune di Comiso hanno effettuato alcuni piccoli interventi di manutenzione degli spogliatoi e della recinzione dell’area.

«L’investimento effettuato dal gestore è l’ulteriore conferma che riporre la fiducia nei giovani oltre che tutelare gli impianti ha prodotto un arricchimento del patrimonio sportivo della nostra città - ha dichiarato l’Assessore alle politiche del territorio Luigi Bellassai -. Già in passato la cooperativa Pangea ha investito nell’impiantistica sportiva presso il centro sportivo di Cave Grazia, che oggi offre il migliore impianto di calcetto al coperto della provincia. E’ inoltre significativo il fatto che luoghi un tempo abbandonati oggi offrono la possibilità di praticare lo sport coniugando il tempo libero con l’occupazione di giovani disoccupati».

Sono intanto stati inseriti nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2008-2010, fra le opere da realizzare nell’anno 2008, i lavori di copertura con struttura tensostatica di uno dei campi da tennis all’interno dell’area del Paladavolos da utilizzare anche come campo di basket. L’opera è stata inserita per un importo complessivo di Euro 600.000,00 da finanziare mediante assunzione di mutuo. A seguito dell’approvazione del Piano Triennale delle opere pubbliche e del bilancio di previsione da parte del Consiglio Comunale si potrà avviare la fase esecutiva.

«La realizzazione di un’opera pubblica necessita di alcune procedure che ne dilatano i tempi ? ha ribadito l’assessore Luigi Bellassai -. All’interno del Piano Triennale delle opere pubbliche abbiamo dato priorità a quest’opera a scapito di altre. Con l’impegno che ci ha contraddistinto in questi anni faremo tutto il possibile per completare i lavori nel più breve tempo possibile così da consentire la fruizione alle società sportive già dal prossimo campionato».

Contemporaneamente, l’ufficio tecnologico del Comune di Comiso mette in rete gli interventi di manutenzione che quotidianamente vengono effettuati in economia diretta e in appalto.

Nella Home page del sito istituzionale del Comune di Comiso (http://www.comune.comiso.rg.it) è da qualche giorno presente il link «Mappe», che collega a «Google maps» in cui sono localizzati gli interventi di manutenzione in programma.

«Le mappe vengono aggiornate quotidianamente da personale dell’Ufficio tecnologico per fornire in tempo reale informazioni in ordine alle manutenzioni in corso e ad eventuali disservizi ad esse correlati ? dichiara l’assessore ai Servizi alla città, Carmelo Brafa -. Il servizio attivato è un modo moderno per rendere il cittadino partecipe dell’attività dell’ufficio, in un’ottica di efficienza ed efficacia dell’attività tecnico-ammnistrativa dell’Ente».

L’ufficio invita a segnalare, anche a mezzo e-mail (ufficiotecnologico@comune.comiso.rg.it), lampade di pubblica illuminazione spente, perdite della rete idrica, buche stradali e a fornire suggerimenti su problematiche specifiche ai tecnici e agli amministratori.

«E’ questo il primo segnale di come vogliamo la Comiso del futuro ? commenta l’assessore al Territorio, Luigi Bellassai -. Una città moderna e all’avanguardia che sa sfruttare le migliori risorse tecnologiche e della rete. Invito tutti i cittadini ad utilizzare il servizio offerto per contribuire a migliorarlo oltre che per constatare in prima persona le attività portate avanti quotidianamente dal settore manutenzioni».