Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 915
COMISO - 14/09/2012
Attualità - A causa di una presunta candidatura alla Regione

Alfano revoca nomina Caruso presidente consorzio

L’interessato non ci sta e adirà le vie legali
Foto CorrierediRagusa.it

Peppe Caruso (foto) ex assessore della giunta Alfano ormai da quasi due anni, non è più vice presidente del consorzio Valle dell’ Ippari. Il sindaco Alfano gli ha revocato la nomina. Secondo Caruso, il gesto scaturisce da una notizia non vera che lo vorrebbe candidato alla Regione.

Per Caruso, il comportamento del sindaco è incredibile. "Mi preme sottolineare - dice Caruso - che il sottoscritto ha rappresentato al meglio il ruolo di vice presidente attivandosi da subito e consentendo al comune di Comiso di risparmiare circa 40mila euro solo nell’ultimo anno, e attivando una serie di iniziative al fine di produrre benefici alla città in devasto anche a causa della forsennata e pessima gestione di questi amministratori. Credo sia assolutamente ingiusto oltreché puerile - conclude Caruso - l’azione del sindaco». Nella parte conclusiva della sua nota, Caruso ha specificato che «Non sussistendo nessuna giustificata causa come si evince dall’atto", adirà le vie legali "al fine di fare chiarezza sulla incresciosa vicenda".