Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 736
COMISO - 29/02/2008
Attualità - Comiso - Si tratta di interventi già programmati

Manutenzione stradale: al via
lavori per 900mila euro

Saranno ultimati entro qualche mese Foto Corrierediragusa.it

Al via in questi giorni una serie di lavori di manutenzioni stradali per quasi 900 mila euro complessivi. Si tratta di interventi già programmati, alcuni già in atto, altri che andranno in cantiere entro lunedì prossimo.

Nel dettaglio, si tratta di manutenzione della rete idrica per 108 mila euro, di quella fognaria per 100 mila euro, di manutenzione dei marciapiedi per altri 100 mila euro, di via Biscari per 117 mila euro, della pubblica illuminazione per 80 mila euro. Inoltre, saranno riasfaltate numerose strade, interventi quest’ultimi per 378 mila euro.

«I lavori - ha dichiarato l’assessore alle Politiche del territorio Luigi Bellassai - saranno portati a compimento entro qualche mese e rappresentano la prosecuzione della graduale urbanizzazione e riqualificazione delle periferie e del centro della città che in questi ultimi anni si sono trasformate in vere e proprie zone residenziali le primi, mentre nel secondo caso si tratta di migliorare il decoro urbano. Cosa molto importante, si realizza in questo modo un raccordo tra il centro urbano e le periferie non più concepite come aree marginali dell’abitato, ma spazi perfettamente vivibili e dotati di infrastrutture viarie e servizi. D’altra parte, non va dimenticato che Comiso, in questi dieci anni, si è trasformato in un unico grande cantiere. I lavori che hanno interessato la realizzazione della rete del metano, il nuovo impianto di illuminazione pubblica del centro storico e delle zone adiacenti, il rifacimento della rete idrica in una vasta porzione della città, la ripavimentazione di alcune delle più importanti piazze comisane, giusto per citare le opere di maggiore impatto visivo, se hanno apportato un miglioramento nella qualità e negli standard cittadini, inevitabilmente hanno creato disagi ai cittadini perché si è trattato di opere ad alto impatto invasivo. Una volta completate, solo piazza Fonte Diana è in via di ultimazione, si sta mettendo mano a quei lavori di manutenzione e di ripristino dei luoghi ugualmente necessari come le opere realizzate».

«Gli interventi manutentivi di questi giorni completano un ciclo di lavori importanti che hanno cambiato il volto della città, rendendola più moderna e vivibile ? commenta l’assessore ai Servizi alla città, Carmelo Brafa -. Va dato atto al personale degli uffici competenti dell’attività svolta con impegno e solerzia per raggiungere questi scopi e una parte di merito per aver potuto concretizzare gli indirizzi politico-amministrativi della Giunta municipale spetta proprio a loro».