Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 577
COMISO - 25/02/2008
Attualità - Comiso - Proposta partita da una tesi di laurea

Comiso: Restauro per la Chiesa Madre?

La parte più interessata dovrebbe essere la navata centrale Foto Corrierediragusa.it

Da una semplice tesi di laurea, ad una concreta proposta di restauro. Si tratta del Duomo di Comiso dedicato a Maria SS. Delle Stelle, ovvero la famosa Chiesa Madre, monumento ecclesiastico di rara bellezza (nella foto).

Il Parroco, padre Antonio Baionetta, tempo fa aprì gli archivi della sua Chiesa ad un giovane ventiseienne che doveva fare la sua tesi di laurea sulla struttura della chiesa stessa. Così per caso venne a conoscenza di antichi documenti che avevano già previsto alcune migliorie.

Da qui, l’iniziativa di esporre tali documenti e cominciare a parlare di concrete proposte di restauro. La parte più interessata dovrebbe essere quella della navata centrale, per arrivare poi al restauro totale dell’antico campanile già purtroppo danneggiato qualche anno fa, da un fulmine che fece cadere la sfera di pietra all’interno della chiesa stessa, senza fortunatamente arrecare alcun danno a cose e persone.

Padre Baionetta, ha detto che il suo sogno nel cassetto, sarà quello di riportare la cupola del Duomo, alla sua originaria fattura che era composta in toto, da maioliche pregiate. Queste proposte di restauro, sono state presentate ufficialmente sabato 23 febbraio, durante un convegno organizzato all’interno della Chiesa Madre. Presenti alcuni docenti della facoltà di architettura di Palermo, e professionisti quali architetti ed ingegneri, da tutta la provincia di Ragusa.