Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 808
COMISO - 15/02/2008
Attualità - Comiso - Confronto commercianti - candidato a sindaco Bellassai

Incentivare lo sviluppo
commerciale in città

"Bisogna riqualificare il settore" Foto Corrierediragusa.it

Quale soluzione per incentivare lo sviluppo commerciale a Comiso e nel suo territorio? Un tema molto complesso quello discusso in un confronto tra il candidato a Sindaco Gigi Bellassai (nella foto) e vari rappresentanti del settore, presenti anche il presidente della Confcommercio di Comiso Michele Spata e il vice presidente Salvatore Digiacomo. Che il settore si trova in difficoltà è cosa visibile e purtroppo molte sono le componenti che agiscono negativamente.


"Uno dei modi per contrastare la crisi è riqualificare il commercio ? dichiara Bellassai in sintonia con Spata ? bisogna puntare su un commercio di nicchia, direi ricercato, qualitativamente superiore e lavorare sul sistema relazione che è proprio dei piccoli esercizi commerciali.

Il compito dell’Ente è riuscire a fare sistema, mettere in rete attraverso percorsi socio-economici evidenziati, magari, da un particolare arredo urbano. Questa città sarà un laboratorio di nuove opportunità, replica Gigi Bellassai, dobbiamo insieme crederci e cercare di investire su nuove idee imprenditoriali e di marketing, ma anche di formazione e specializzazioni. Sto già lavorando per incentivare fiscalmente le nuove attività che si svilupperanno nella zona storica per l’area adiacente alla piazza Fonte Diana, attraverso una detassazione per i giovani.

Interessante idea è quella di rivedere il progetto di centri commerciali naturali che da luglio saranno possibili per normative e finanziamenti. Ottima anche una proposta di progetti come filiera corta. So perfettamente quali sono le problematiche di questo settore e ci tengo ad offrire la mia collaborazione ma bisogna trovare intese comuni e mi auspico che questo avvenga al più presto." Sul tema della sicurezza, Bellassai, ha ricordato che nei prossimi giorni incontrerà gli organi competenti per affrontare il problema e valutare anche nuove iniziative come quella di monitoraggio con telecamere delle principali strade in entrata ed uscita dalla città.