Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 962
COMISO - 15/09/2011
Attualità - Presidente SoaCo e sindaco saranno ricevuti lunedì alla Regione

Dibennardo: "Apriamo lo scalo anche senza il trasferimento del sedime"

Nel corso della riunione a Palermo si saprà anche quando saranno erogati 4 milioni di euro e l’uso che se ne dovrà fare
Foto CorrierediRagusa.it

«La So.A.Co potrà procedere con le misure di propria competenza, anche se i passaggi per la cessione del sedime non sono ancora conclusi». E’ l’ultima dichiarazione del presidente Rosario Dibennardo, che lunedì pomeriggio sarà a Palermo per sapere ufficialmente quando saranno erogati i quattro milioni di euro, e a cosa dovranno essere destinati. La notizia più confortante per accelerare le procedure che condurranno all’apertura del Magliocco, riguardano proprio la possibilità da parte di Soaco, di procedere anche senza la totale consegna del sedime al comune di Comiso.

«Ci è stato detto in una delle ultime riunioni tecniche, che questo è possibile – ha dichiarato Dibennardo – e che ci possiamo attivare anche in assenza del passaggio del sedime dal demanio regionale al comune di Comiso». Dibennardo ha anticipato che, a seguito della missiva inviata il due settembre alla regione, lunedì sarà a Palermo per l’ufficializzazione dell’erogazione dei quattro milioni di euro e per sapere a cosa saranno destinati.

Belle notizie che però suscitano un attimo di riflessione. Ma nel 2007 l’Avvocatura di Stato, non aveva espresso un parere uguale in merito all’apertura dell’aeroporto che sarebbe potuta avvenire anche senza il preventivo passaggio del sedime?


TRISTEZZA...!
16/09/2011 | 16.34.39
Alex

ma qualcuno è convinto che le elezioni si perdono o si vincono solo perchè l´aeroporto di comiso aprirà o non aprirà? spero proprio di no. alla gente di Comiso interessano altre cose. a tra queste l´aeroporto non è certo nè al primo nè al decimo posto. il magliocco sarà sicuramente un volano economico per il territorio, ma solo per chi ne potrà avere vantaggi economici. ma la gente normale, quella che deve pagare tasse aumentate a dismisura, quella che non ha stipendi, quella disoccupata, potrà mai valutare un´amministrazione, solo per un aeroporto per giunta in ritardo di tre anni sulla tabella di marcia?


SAREBBE ORA!
16/09/2011 | 16.07.58
FRANCO

ANNI E ANNI DI SUPERFICIALITA´...BUGIE....E NATURALMENTE ATTESA...APRIAMOLO E BASTA!
ALLA FACCIA DELLA FIRMA DI CHI SE NE FREGA DEL SUD...ALLA FACCIA DI CHI NON VUOLE L´APERTURA....ALLA FACCIA DI TUTTI I NOSTRI GRANDI POLITICI CHE DA ANNI STANNO A GUARDARE ED A PIETIRE UN INCONTRO DAL MINISTRO FORSE DI UN´ALTRA REPUBBLICA.....ABBIAMO VERAMENTE TOCCATO IL FONDO!