Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 588
COMISO - 28/07/2011
Attualità - L’esito dell’incontro a Palermo con l’assessore Piercarmelo Russo

Entro il 15 settembre consegna aeroporto alla Soaco

Comune di Comiso, Intersac, Soaco, Enac, Enav e deputazione regionale a colloquio con il governo regionale. Per Rosario Dibennnarto si volerà da Comiso entro l’estate 2012
Foto CorrierediRagusa.it

La riunione presso l’Assessorato Regionale alle Infrastrutture, presieduta dall’assessore Piercarmelo Russo (foto) e sollecitata dalla deputazione iblea è stata indispensabile a chiarire definitivamente quali adempimenti sarà necessario adottare e da chi per pervenire alla partenza del primo volo dall’aeroporto di Comiso.

L’interlocuzione tra governo regionale, Comune di Comiso, Intersac, Soaco, Enac ed Enav, alimentata dalle sollecitazioni dei deputati presenti (Orazio Ragusa, Pippo Di Giacomo, Innocenzo Leontini) è valsa a fissare entro il 15 settembre la consegna della struttura del Comune alla Soaco e, fatto salvo il problema degli arredi avocato dall’assessore, a determinare gli ulteriori impegni riguardanti la stipula della convenzione tra la Soaco e l’Enav, la conseguente attivazione dei servizi di assistenza al volo, la predisposizione di un regolamento comunale per i parcheggi e i trasporti ed il concreto avvio delle operazioni di volo. La deputazione iblea manifesta soddisfazione per il risultato, impegnandosi a mantenere, ormai incalzante, la propria iniziativa per il raggiungimento del traguardo finale.

«L’assessore Russo – ha dichiarato Alfano - ha dato termine fino al 15 settembre alla società di gestione perché provveda in contradditorio con il Comune di Comiso, a definire la procedura della consegna. Sarà mia cura inoltrare nuova comunicazione a riguardo a Soaco. Grazie alla presenza di tutti gli enti interessati si potranno superare gli ostacoli, qualora ce ne fossero ancora, per rendere l´Aeroporto quanto più velocemente operativo».

Anche le dichiarazioni del presidente Soaco, Rosario Dibennardo, sono improntante all’ottimismo: «Riunione importante- ha detto- al fine di conoscere quali sono le posizioni espresse dalle parti chiamate in causa, fiducioso che entro il 15 settembre si avvereranno tutte le precondizioni affinché la struttura venga presa in consegna; mi impegnerò a convocare al più presto un cda allargato ai soci per stabilire tutte le modalità di consegna della struttura. Di questo passo si potrebbe volare da Comiso entro l’estate 2012».


l´impossibile
29/07/2011 | 23.05.59
gino

ci passo ogni giorno! la sera lo vedo spento ma!?!? ci dobbiamo credere ? la speranza è l´ultima a morire e noi abbiamo sperato prima di essere morti noi!


Dilettanti allo sbaraglio
29/07/2011 | 11.39.38
ARISTARK

NON CI CREDO NEMMENO SE LO VEDO.