Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:47 - Lettori online 970
COMISO - 02/06/2011
Attualità - A piccoli passi verso il decollo dello scalo comisano

Aeroporto, l’Enac inizia i collaudi d´agibilità della struttura

Alle ore 20 del’8 giugno la Commissione verificherà l’agibilità delle infrastrutture di volo e dei relativi impianti. La soddisfazione del presidente Soaco Rosario Dibennardo
Foto CorrierediRagusa.it

A grandi passi verso il decollo. Mercoledì 8 giugno 2011 l’Enac manderà al «Magliocco» di Comiso la Commissione d’agibilità dei lavori per procedere alle verifiche delle infrastrutture di volo e dei relativi impianti.

«Questa sì che è una notizia positiva- afferma il presidente della Soaco Rosario Dibennardo, destinatario insieme al sindaco Giuseppe Alfano, al responsabile unico del Procedimento Nunzio Miceli, all’ingegnere Carlo Criscuolo della Tecno Engineering 2 C srl e alla Soaco- significa che il Comune di Comiso ha presentato il progetto per il sopralluogo e che dopo la verifica dell’agibilità non ci dovrebbero essere più ostacoli prima della firma del ministro Tremonti. Il Comune, di conseguenza, potrà consegnare la struttura alla Soaco».

La notizia arriva a Comiso alla vigilia della festa della Repubblica e Rosario Dibennardo (nella foto davanti all´ingresso dello scalo) non trattiene la sua soddisfazione. All’oggetto della nota informativa c’è l’aeroporto di Comiso. Lavori di realizzazione delle infrastrutture civili e impiantistiche per la trasformazione di 2° livello della ex base militare Nato di Comiso con finanziamento Cipe e fondi Por Sicilia 2000/2006.