Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 727
COMISO - 28/02/2011
Attualità - Comiso: il cagnolino è stato ritrovato bagnato, affamato e impaurito

Cucciolo abbandonato nel cassonetto dei rifiuti

L’animale aveva un biglietto al collo: «E’ vaccinato ma non possiamo tenerlo in famiglia»

Ritrovato sabato scorso un cagnolino di circa tre mesi, abbandonato dentro un cassonetto dei rifiuti in viale Europa. Bagnato, affamato ed impaurito, aveva al collo un biglietto: «E’ vaccinato ma non possiamo tenerlo in famiglia». La triste scoperta è stata fatta da alcuni ragazzi che hanno sentito i lamenti del cucciolo. Il cagnolino è stato immediatamente recuperato, portato a casa di uno dei ragazzi, asciugato e sfamato.

Ma questo cagnolino pare sia nato sfortunato. Il ragazzo che lo ha salvato, non può tenerlo perché qualcuno in famiglia soffre di allergia. Al momento non ci sono ricoveri o canili che abbiano una convenzione con il comune di Comiso. Della vicenda è stato investito anche l’assessore al Bilancio, Dante Ditrapani che ha spiegato che si sta provvedendo con una convenzione con due associazioni, ma che al momento i canili non sono pronti ad accogliere gli animali randagi. Che fine farà il cagnolino? Al buon cuore dei comisani.