Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 648
COMISO - 24/02/2011
Attualità - Comiso: di Forza del Sud chiede al sindaco la cessione gratuita di una chiesa

Alfano cede la chiesa di villa Bertini a Pedalino

L’antica chiesetta di Bosco Cicogne in uso gratuito ai fedeli della parrocchia della frazione
Foto CorrierediRagusa.it

Il sindaco Alfano ha mostrato disponibilità a cedere in forma gratuita la chiesa di villa Bertini (nella foto) alla parrocchia di Pedalino. In contrada Bosco Cicogne il Comune di Comiso è proprietario della chiesa appartenente a villa Bertini, chiesa dove fino alla fine degli anni ’50, era consuetudine recarsi in processione otto giorni prima della festa della Madonna del Rosario, per prelevare il fercolo che vi era custodito; questo evento era considerato particolarmente importante per tutta la comunità di Pedalino.

Dall’inizio degli anni ’60, la Madonna del Rosario rimase nella chiesa parrocchiale, non fu più portata nella villa Bertini che, comunque, continuò ad essere meta di processioni che a tutt’oggi coinvolgono la comunità di Pedalino. Sulla cessione in uso gratuito, è intervenuta anche Ivana Stracquadaini, consigliera di Forza del Sud con una mozione, per chiedere al sindaco di dare avvio alla procedura di cessione, in forma gratuita, in tempi brevi, della chiesa di villa Bertini alla parrocchia Maria SS.del Rosario così che si possa liberamente usufruire della chiesa così come è auspicato dallo stesso parroco.