Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1191
CHIARAMONTE GULFI - 19/12/2009
Attualità - Chiaramonte Gulfi: «Olio e nons’Olio» aprirà i battenti questa domenica

Chiaramonte: festa dell’olio extra vergine d’oliva

Sarà presentato anche il progetto «Un Parco Avventura negli Iblei, curato da «Sicilia Adventure»

Grandi preparativi in vista della festa dell’olio extra vergine d’oliva, di questo straordinario prodotto delle terre chiaramontane che ha conquistato, a forza di premi e riconoscimento, le migliori tavole d’Europa. «Olio e nons’Olio» aprirà i battenti questa domenica, 20 dicembre, in Piazza Duomo, dove decine di produttori metteranno in mostra il meglio della loro produzione. Un momento celebrativo e un incontro tra questi signori che hanno sfidato ogni logica di mercato pur di imporre questo straordinario prodotto e la città.

La promozione dell’extra vergine d’oliva certamente non parte dalla splendida piazza principale della cittadina ma questa rassegna, organizzata dall’assessorato comunale allo sviluppo economico, diretto da Salvatore Nicosia, è comunque un momento importate per conoscere i tanti passi da gigante che sono stati percorsi.

«Olio e non’Olio» è anche buona cucina con i prelibati piatti preparati dai ragazzi della sezione staccata dell’Alberghiero, esaltati dalla fragranza dell’olio d’annata, appena tirato fuori dai frantoi. La manifestazione è anche l’occasione per conoscere Chiaramonte Gulfi, grazie alla visite guidate che si protrarranno per tutta la giornata, a partire dalla 10.30. Ma c’è anche buona musica popolare con il gruppo musicale «Muorika Mia». La rassegna ha un prologo nelle giornata di sabato, presso il Palazzo Montesano, con la conferenza dedicata alle «Potenzialità del territorio montano».

L’incontro che vedrà la presenza, in qualità di moderatrice, della giornalista de L’Espresso e del Sole 24 ore, Roberta Corradin mira a sviluppare una serie di proposte finalizzate alla promozione del territorio montano. Sarà presentato anche il progetto «Un Parco Avventura negli Iblei, curato da «Sicilia Adventure». Alla fine della serata sarà proiettato un cortometraggio sulla raccolta delle olive. Le conclusioni sono stata affidate all’Assessore alle Attività Produttive, Salvatore Nicosia.