Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1082
CHIARAMONTE GULFI - 15/07/2009
Attualità - Chiaramonte: i sindaci iblei si preparano all’appuntamento

Coordinamento provinciale Anci da rinnovare

Assemblea convocata dal presidente regionale Diego Cammarata per venerdì a Comiso, nella Sala «Lino Rimmaudo» del Centro servizi Sociali Foto Corrierediragusa.it

I Sindaci della Provincia si preparano a rinnovare il coordinamento provinciale dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani. Lo faranno in occasione della terza Assemblea dei Comuni della Provincia, convocata dal Presidente regionale Diego Cammarata (nella foto) convocata per oggi a Comiso, nella Sala «Lino Rimmaudo» del Centro servizi Sociali.

L’importante riunione, il cui inizio è fissato per le ore 10, sarà utile anche per suggerire delle proposte operative, necessarie per superare la crisi che investe le autonomie locali. Secondo lo Statuto dell’Anci – Sicilia il coordinamento provinciale, alla luce dei Comuni esistenti nella provincia, è composto di cinque elementi. A sua volta il Coordinamento procede all’elezione del Presidente.

L’Assemblea sarà aperta dal Sindaco del Comune di Comiso, Giuseppe Alfano e dal Presidente del Consiglio, Raffaele Elia. Subito dopo è in programma la relazione del Sindaco di Chiaramonte Gulfi, Giuseppe Nicastro, in qualità di coordinatore uscente e del segretario generale dell’Anci Sicilia, Andrea Piraino. Annunciati anche gli interventi dei Sindaci di Ragusa, Nello Di Pasquale, Modica, Antonello Buscema e del Presidente della Provincia regionale di Ragusa, Franco Antoci. Dopo il dibattito, le conclusioni saranno illustrate direttamente dal Presidente regionale dell’Anci, Diego Cammarata.