Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1161
CHIARAMONTE GULFI - 14/01/2012
Attualità - Avvicendamento ai vertici

Il sindaco Pino Lia alla guida dell´Unione Ibleide

Si tratta di un normale cambio di guardia previsto dallo Statuto
Foto CorrierediRagusa.it

Avvicendamento ai vertici dell’Unione Ibleide. Il Sindaco di Giarratana, Pino Lia (foto), è subentrato al suo collega di Chiaramonte Gulfi, Giuseppe Nicastro. Si tratta di un normale cambio di guardia previsto dallo Statuto dell’Unione che impone la rotazione ai vertici ogni due anni. Si chiude così una fase amministrativa, la prima dell’Unione dalla sua costituzione, alquanto proficua e caratterizzata da alcuni significativi interventi sui territori dei tre Comuni montani della Provincia di Ragusa (Monterosso Almo, Chiaramonte Gulfi e Giarratana). In qualche modo è stata smentita la profezia di alcuni che prevedevano un organismo mangia soldi, senza nessun beneficio, per i comuni coinvolti. Infatti grazie all’Unione Ibleide si è riusciti ad avviare servizi interessanti per le collettività amministrate (promozione dell’Unione con iniziative e manifestazioni estive e natalizie; progetto finanziato a valere sul Bando «Creatività Giovanile» emanato da Anci e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri: dal titolo «Carnevale negli Iblei.

Un futuro di cartapesta»;attivazione dei servizi ambientali per il verde pubblico, il controllo del territorio per la prevenzione del fenomeno del randagismo, mediante guardie eco-zoofile, la sorveglianza e custodia e di alcuni impianti sportivi dei tre Comuni aderenti all’Unione). Il ruolo svolto dal Presidente uscente Giuseppe Nicastro è stato fondamentale nella fase di avvio anche per essere riuscito a realizzare una efficace sinergia tra i sindaci e gli altri organi che governano l’Unione Ibleide.Ora toccherà al Sindaco di Giarratana, Pino Lia, continuare nell’opera intrapresa e consolidare altre importanti azioni amministrative.