Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 786
CHIARAMONTE GULFI - 24/05/2011
Attualità - Per colmare la poca conoscenza delle procedure d’adottare

Seminario sulle politiche comunitarie a Chiaramonte

Un tassello verso la realizzazione di conoscenze adeguate in materia di finanziamenti della Comunità europea

Uno dei problemi più rilevanti per l’accesso ai vari bandi comunitari è la poca conoscenza delle procedure d’adottare e su come agire. Un gap non di poco conto per i Comuni che non sono in grado, il più delle volte, d’affrontare da soli problematiche di questa portata. Un tassello verso la realizzazione di conoscenze adeguate in materia di finanziamenti della Comunità europea sarà posto dal seminario che si terrà a Chiaramonte Gulfi il prossimo 26 maggio.

Nella Sala Consiliare del Comune, la Sicilmed, con il patrocinio dell’ente locale, ha organizzato, con inizio alla ore 9.30 e per tutta la giornata, questo seminario formativo il cui intento è quello di aiutare gli enti locali a conoscere quali sono le possibilità offerte dalla programmazione europea, nazionale e regionale. Il seminario, diretto a amministratori, dirigenti e funzionari delle amministrazioni pubbliche, consulenti, professionisti e tutte le persone interessate ai finanziamenti per gli enti locali, fornirà ai partecipanti gli strumenti indispensabili e le informazioni aggiornate sui bandi più recenti.