Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 955
ACATE - 21/09/2008
Attualità - Acate - E’ stato affrontato un nutrito ordine del giorno

Acate: seduta del consiglio comunale

Approvato, a maggioranza, il conto consuntivo 2007 Foto Corrierediragusa.it

Seduta proficua del consiglio comunale di Acate. Il civico consesso ha affrontato un nutrito ordine del giorno. Alcuni punti sono stati approvati, altri sono stati rinviati a causa dell’ora tarda. Approvato, a maggioranza, il conto consuntivo 2007. I gruppi di minoranza, della lista Franco Raffo, si sono astenuti.

Monello ha votato a favore, Di Natale ha espresso voto contrario. Approvata all’unanimità anche una convenzione che permetterà al comune di Acate di gestire il servizio di segreteria comunale insieme al comune di Mazzarrone. Il testo della convenzione era stato concordato nella conferenza dei capigruppo. Il segretario comunale Ezio Baglio presterà la sua opera al 69 per cento ad Acate ed al 31 per cento nel comune di Mazzarrone.

Approvato anche il nuovo regolamento per l’acquisizione di beni e servizi in economia. La seduta si è conclusa a tarda sera. Sono stati rinviati ad altra data, invece, alcune mozioni. Una tra queste, presentata dal gruppo di minoranza, ed inviata anche alla Procura della Repubblica, chiede la revoca di una delibera del giugno scorso con la quale il comune affidava al Club Nautico la realizzazione di alcuni lavori nella zona di Macconi, con un corridoio a mare ed alcune boe. Secondo i gruppi di opposizione questi lavori non sarebbero stati eseguiti come previsto; diverso, ovviamente, il parere della giunta.

Un’altra mozione riguarda i progetti di ampliamento del cimitero.
Il clima, nel consiglio acatese, si è comunque rasserenato. Rispetto alle fibrillazioni del luglio scorso, la situazione è ora più tranquilla. Nella maggioranza le posizioni restano differenziate e forse ancora da definire, ma il sostegno alla giunta guidata da Giovanni Caruso è compatto.

(Nella foto in alto il sindaco di Acate Giovanni Caruso)