Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 859
ACATE - 21/09/2016
Attualità - Segnalazione al prefetto e alle autorità sanitarie del territorio

Differenziata ad Acate, per "Insieme" non funziona

Strade e contrade invase da rifiuti che i cittadini non sanno dove conferire Foto Corrierediragusa.it

La differenziata non funziona. L’accusa del gruppoconsiliare di "Insieme" al sindaco Franco Raffo è diretta e parla di fallimento per come la nuova gestione di raccolta dei rifiuti è stata voluta. Il gruppo critica il fatto che non ci sia stata nessuna campagna di sensibilizzazione nei confronti dei cittadini. Non sono stati neppure predisposti contenitori di raccolta indifferenziata di rifiuti in apposite isole ecologiche fuori dal centro abitato, bene individuate e controllate.

Inoltre, il mantenimento del vecchio calendario di raccolta dell’umido, non reso possibile nei giorni festivi ha reso devastante per i cittadini anche i più sensibili alla difesa dell’ambiente di potere rispettare le nuove norme, nella misura in cui risulta pacifico che non si può tenere l’umido in casa per oltre 24 ore. Il risultato sono contrade e campagne invase dai rifiuti con tutto quello che ne consegue. Il gruppo «Insieme» parla di rischio di emergenza sanitaria per tutto quanto viene depositato lungo le strade ed ha inviato una nota al Prefetto ed alle autorità sanitarie.