Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 19 Settembre 2018 - Aggiornato alle 16:27
VITTORIA - 04/09/2018
Attualità - Salvata da un diportista al largo di Scoglitti

A Randello festa per il ritorno a mare della tartaruga Luce

Presenti i soci della delegazione vittoriese di Legambiente Foto Corrierediragusa.it

E’ tornata in mare tra due ali di bagnanti festanti e tra gli applausi (foto). Nel tratto di mare antistante la spiaggia di Randello Luce ha ritrovato il suo habitat naturale dopo che è stata curata a causa delle ferite riportate per essersi imbrigliata ad un amo. I più contenti sono stati Toni Margiotta il diportista vittoriese che ha prestato le prime cure dopo averla salvata nel mare di Scoglitti e Gino Galia, ambientalista della delegazione WWF di Licata.

Poi la tartaruga è stata affidata al centro di recupero faunistico di Lampedusa. Sono stati i due «salvatori» di Luce alla presenza dei soci della delegazione Legambiente vittoriese ad indirizzarla verso il mare. Un lungo applauso ha salutato la tartaruga che si è immersa tra le onde ed ha preso il largo.