Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 23 Agosto 2017 - Aggiornato alle 17:25 - Lettori online 531
VITTORIA - 22/06/2017
Attualità - Delegazione magiara in visita per i 90 anni della costruzione della cappella al cimitero

Vittoria ricorda martiri ungheresi Grande Guerra

Depositata una corona di alloro è stata deposta ai piedi del monumento al Milite Ignoto di Piazza del Popolo Foto Corrierediragusa.it

Il 90mo della costruzione della cappella ungherese al cimitero comunale è stato ricordato con una cerimonia ufficiale (foto). Vi hanno preso parte una delegazione istituzionale ungherese composta dal Ministro della Difesa Ungherese Istvan Simickso, dal sindaco della città di Màtészalka Péter Hanusi, dal Comandante del Museo Militare del Ministero Vilmos Kovacs e dal brigadiere generale e capo di gabinetto Attila Simon. Dopo la benedizione davanti alla cappella ungherese è stato depositata una corona di alloro è stata deposta ai piedi del monumento al Milite Ignoto di Piazza del Popolo.

«La nostra città ha avuto –ha detto il sindaco Giovanni Moscato- uno dei più grandi campi di concentramento della Grande Guerra dal quale passarono oltre 18 mila soldati ungheresi. Abbiamo voluto ricordare i caduti della guerra e abbiamo rinsaldato i valori di amicizia che corrono tra il popolo ungherese e quello italiano. E´ stata l´occasione per mostrare al Ministro e all´intera delegazione le meraviglie di Vittoria e di Scoglitti: dal liberty alle splendide coste passando per il vino, l´ortofrutta, il pescato e il nostro centro storico».