Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 20 Agosto 2017 - Aggiornato alle 15:46 - Lettori online 1244
VITTORIA - 29/01/2017
Attualità - Vengono offerti servizi in arabo e francese a vantaggio della comunità di immigrazione

Vittoria, sportello multilingua in ufficio postale centrale

Presso la sede di via Manzoni tre operatrici di lingua araba e francese Foto Corrierediragusa.it

Uno sportello postale multilingua. Poste italiane vuole così essere vicina agli immigrati che vivono nel territorio, L’ufficio di via Matteotti è entrato a far parte del «progetto multilingua» nato per favorire il processo di integrazione in Italia, con l’inserimento negli uffici postali di operatori in grado di facilitare la comunicazione con gli immigrati e di comprenderne le esigenze con un’offerta specifica. Con questa iniziativa l’obiettivo dell’’Azienda, in Sicilia come nelle altre regioni, è quello di superare le barriere linguistiche e culturali.

Nelle tre postazioni che offrono servizi in arabo e francese sono già in tante le donne e gli uomini di varia nazionalità, soprattutto di lingua araba, che usufruiscono del loro turno. Le operatrici sono Le operatrici sono Amira Elantit, tunisina, che vive a Ragusa (arabo), Cristina Giglio, di Ragusa (arabo e francese), Lucia Rosano, di Comiso (francese). Lo sportello di Vittoria è il terzo in Sicilia dopo quelli di Mazara del Vallo e di Palermo; il primo della Sicilia orientale.

Per il direttore della filiale di Ragusa, Leonardo Bianco, «questo progetto dimostra l’attenzione dell´azienda sul tema dell’integrazione e la grande capacità di stare al passo con i mutamenti del territorio che, in particolare qui a Vittoria, sono ancora più recenti».