Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 20 Maggio 2018 - Aggiornato alle 10:47
VITTORIA - 29/06/2012
Attualità - Mozione consiliare del democratico Scuderi ignorata dall’Asp

Vittoria vuole 2 ambulanze e medico a bordo

Determinato Giuseppe Scuderi, che ha presentato una mozione approvata dal Consiglio, snobbata dai vertici sanitari: «La direzione ha perso la grande occasione per terminare il mandato dando dignità ad una città trattata diversamente dal resto della provincia»
Foto CorrierediRagusa.it

Giuseppe Scuderi (foto) presenta le mozioni, ma l’Asp non le prende in considerazione. E se continuerà così seguiranno le raccolte di firme. Tre mesi fa il consigliere comunale del Pd ha presentato una mozione sul «118» al Consiglio comunale, votata all’unanimità. Tre mesi dopo i vertici dell’Asp 7 non hanno sentito il bisogno di replicare, per dire semplicemente «valuteremo la situazione» oppure «ce ne freghiamo delle vostre mozioni». Niente di tutto ciò, indifferenza totale, che fa più male di una risposta negativa. E Giuseppe Scuderi ha perso la pazienza.

«Sono trascorsi ormai tre mesi –dice Scuderi- da quando ho presentato, come unico firmatario, la mia prima mozione sul 118 al Consiglio Comunale, poiché credo fortemente che sia necessario e fondamentale che i cittadini vittoriesi siano equiparati al resto della provincia e che abbiano il diritto di ricevere uguali cure qualora malauguratamente ne avessero bisogno, mozione peraltro votata all’unanimità. Ho avuto pazienza nell’aspettare che l’ASP 7 di Ragusa desse un appuntamento al sottoscritto e al presidente del Consiglio per capire se ed in che modo ottenere per la città di Vittoria i diversi punti che componevano la mozione» .

I punti richiesti sono: la seconda ambulanza del 118; un corso di addestramento ai primi soccorsi per il personale scolastico; acquisto di defibrillatori semi automatici da destinare alle scuole. Non chiede mica un ospedale nuovo, il consigliere del Pd!

«La segreteria del Consiglio comunale di Vittoria- afferma ancora Scuderi- dopo tre mesi di continue richieste di appuntamento non riceve alcuna risposta. È sicuramente un fatto grave perché s’ignora la richiesta di una città che dignitosamente ha aspettato anche troppo. La direzione ha perso una grande occasione e cioè poter terminare il proprio mandato dando dignità ad una città trattata diversamente dal resto della provincia. Oltretutto persistono i gravi problemi già in passato segnalati: la carenza di personale infermieristico ed ausiliario al Guzzardi di Vittoria, l’inadeguatezza strutturale del reparto di ostetricia - Ginecologia la presenza di ambulanze vecchie e inadeguate il persistere di reparti doppioni (Comiso) che non offrono niente di diverso l’uno dall’altro ma determinando solo una dispersione di personale.

Se l’Asp di Ragusa dovesse continuare a ignorare tutte queste richieste, si coinvolgerà la città stessa in una raccolta firme da sottoporre all’attenzione di altre istituzioni.