Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 20 Agosto 2017 - Aggiornato alle 11:02 - Lettori online 691
SCICLI - 21/06/2017
Attualità - Una lettera aperta a Dario Franceschini perchè intervenga dopo il silenzio della regione

Per la "Mannara" appello Legambiente al ministro

A Roma incontro tra sindaco,senatrice Padua e Franceschini per costituzione polo museale a Scicli Foto Corrierediragusa.it

Un appello al ministro Franceschini per salvare la Fornace Penna (foto). Legambiente Scicli ed altre associazioni hanno indirizzato una lettera al Ministro ai Beni Culturali perché si metta in atto un intervento quanto mai urgente per salvare quel che resta della fornace. Il degrado dell’immobile industriale è ormai sotto gli occhi di tutti, i crolli si succedono e la Fornace Penna è stata recintata per motivi di sicurezza impedendone l’accesso anche nel perimetro esterno.

Scrive Legambiente: «Abbandonata dai numerosi eredi che ne costituiscono la proprietà, andati vani i tentativi di ogni genere esperiti nel tempo, assunta la straordinaria valenza culturale e paesaggistica del manufatto», Legambiente e le altre associazioni chiedono un «urgente e definitivo recupero della Fornace Penna, recupero che venga quanto meno finalizzato alla sua ruderizzazione». La Regione aveva stanziato mezzo milione di euro per il recupero della Mannara» cara ai fan del commissario Montalbano ma i soldi non sono stati mai spesi e sono scomparsi dal capitolo di bilancio relativo. L’ultimo appello è per il Ministro Franceschini che ha incontrato a Roma sia il sindaco Enzo Giannone sia la senatrice Venerina Padua per la costituzione di un polo museale a Scicli.