Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 23 Aprile 2018 - Aggiornato alle 18:23
SANTA CROCE CAMERINA - 09/07/2012
Attualità - Arenili sporchi fra Casuzze e Kaucana

Villeggianti con scope e rastrelli puliscono spiagge

Zanzare e immondizia invadono la costa camarinense. Il neo sindaco Franca Iurato si deve ancora ambientare
Foto CorrierediRagusa.it

Villeggianti fai da te (foto) a Casuzze e Kaucana (Santa Croce Camerina). Ad inizio inoltrato di stagione marittima, nelle frazioni balneari non è ancora tutto a posto. Dagli arenili di Kaucana pieni di immondizie, soprattutto alghe, al verde pubblico di Casuzze che aspetta di essere ripulita dopo il lungo inverno. Ma intanto i villeggianti ne soffrono i disagi. Così, alcuni tra di loro, armati innanzitutto di buona volontà, e poi di seghe elettriche, rastrelli e scope, si sono improvvisati giardinieri ed operatori ambientali.

«Siamo invasi dalle zanzare» -hanno commentato alcuni- La spiaggia è sporchissima e non solo di alghe ma anche di spazzatura»- hanno chiosato altri. Le manutenzioni vanno evidentemente a rilento nel comune di Santa Croce. L’unico beneficio d’inventario che si potrebbe dare, è che il neo sindaco, Franca Iurato, debba ancora prendere dimestichezza con le pratiche amministrative. Speriamo lo faccia presto, perché i residenti estivi cominciano a popolare le frazioni marittime, ed ai turisti non si offre una bella immagine delle nostre zone.