Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 22 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 14:41
RAGUSA - 02/10/2018
Attualità - Approvato l’avviso pubblico di manifestazione di interesse

Lavori di esecuzione delle indagini diagnostiche tribunale Ragusa

Gara mediante procedura negoziata anche per palazzo Ina Foto Corrierediragusa.it

Con determina dirigenziale del Settore XII – Appalti, contratti, patrimonio del 1° ottobre, è stata approvato l´avviso pubblico di manifestazione di interesse relativo alla procedura negoziata per l´appalto «Palazzo del Tribunale di Ragusa: lavori di esecuzione delle indagini diagnostiche -verifica tecnica dell´importo complessivo a base d´asta di 156.703 euro. L´avviso pubblico che è pubblicato sul sito istituzionale dell´Ente prevede che le istanze di manifestazione di interesse debbano essere inviate entro le ore 10 del 16 ottobre prossimo.

LA SITUAZIONE DI PALAZZO INA
Scade alle ore 10 del 17 ottobre 2018 il termine per la presentazione della manifestazione d’interesse a partecipare alla gara mediante procedura negoziata per l’affidamento dei lavori relativi alle verifiche tecniche di sicurezza sismica di palazzo Ina, sito in Piazza San Giovanni, considerata struttura strategica per le finalità di protezione civile insieme ad altre strutture pubbliche. L’importo a base d’asta ammonta a 94.000 euro. I lavori riguardano l’attuazione del piano d’indagini previsto nella perizia tecnica esecutiva finalizzato alla individuazione delle caratteristiche dei materiali e della geometria degli elementi strutturali dell’edificio, l’esecuzione di indagini geognostiche e prove di laboratorio per la caratterizzazione litostratigrafica e geotecnica del terreno sul quale insiste l’immobile. Sul sito istituzionale dell’ente sono consultabili e scaricabili l’atto deliberativo, l’avviso pubblico ed il modello dell’istanza.