Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 24 Settembre 2018 - Aggiornato alle 15:54
RAGUSA - 13/07/2018
Attualità - Una delle priorità indicate dal sindaco Peppe Cassì

Ragusa: scerbatura e pulizia aree verdi già avviate

L’intervento riguarda anche la frazione di Marina e il Castello di Donnafugata Foto Corrierediragusa.it

Operai al lavoro per la pulizia delle aree verdi. Il sindaco Peppe Cassì aveva assicurato un intervento deciso per ridare decorso agli spazi verdi e diserbare le aree ed i terreni incolti invasi dalle erbacce Alcune squadre dell´impresa che si occupa del servizio operano sia a Ragusa che a Marina. Dopo aver completato infatti i lavori ad Ibla ed anche al Castello di Donnafugata presso il cui sito si sta attuando l´operazione di disinfestazione a causa della presenza di zecche all´interno del parco, nei prossimi venti giorni saranno ripulite invece diverse zone individuate ed inserite in un apposito elenco. «A seguito di un preciso raccordo con il responsabile del servizio verde pubblico –dice l´assessore al verde pubblico Giovanni Iacono– già dalla prossima settimana avvieremo una serie interventi che interesseranno diverse strade di Ragusa, tra cui via S. Anna, Via Paestum. Via Ettore Fieramosca, viale Leonardo da Vinci, via Pennavaria. Anche a Marina si interverrà secondo un piano concordato anche con l´impresa aggiudicataria dell´appalto di sfalcio e diserbo del territorio comunale. Tra le vie interessate figurano via Favignana, via Portovenere, via del Mare, via Caboto, via Gomez, via Putignano, via Vasco De Gama".