Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 21 Luglio 2018 - Aggiornato alle 1:00
RAGUSA - 13/07/2018
Attualità - Un Protocollo di intesa sottoposto ai sindaci in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza

Spiagge sicure e maggiore decoro: direttiva prefetto

Sarà contrastato l’abusivismo commerciale e la presenza sulle spiagge di venditori ambulanti Foto Corrierediragusa.it

Spiagge sicure e maggiore decoro nelle località balneari. Il Prefetto, Filippina Cocuzza, dà le direttive ai rappresentanti delle Forze dell’ordine e delle associazioni di categoria. I fenomeni dell’abusivismo commerciale e della presenza sulle spiagge di venditori ambulanti sarà contrastato con controlli e attività di prevenzione per accrescere il senso di sicurezza delle comunità e favorire condizioni di migliore decoro nei centri urbani. Un ruolo importante e delicato sarà svolto dalla Guardia di Finanza che ha specifici compiti di polizia economica e finanziaria. I controlli saranno anche mirati a prevenire lo sfruttamento della manodopera di soggetti deboli come gli extracomunitari privi di regolare permesso di soggiorno o di minori.

Uno specifico Protocollo d’Intesa è stato presentato dal prefetto e coinvolgerà in particolare i Sindaci, le Polizie municipali, le Forze di Polizia e le associazioni di categoria nell’attuazione di iniziative volte a promuovere, in rete, la tutela dell’economia legale, la formazione degli operatori, l’informazione pubblica sulle ripercussioni che il fenomeno della contraffazione ha sul piano fiscale, della sicurezza, dello sfruttamento della manodopera. E’ stato concordato un rafforzamento dell’attività di contrasto, da parte delle Forze di Polizia e con il coinvolgimento delle Polizie locali, specie dei comuni della fascia costiera interessati dai maggiori flussi turistici.