Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 17 Luglio 2018 - Aggiornato alle 15:00
RAGUSA - 12/05/2018
Attualità - Si trova nell’area di parcheggio di via Mons. Angelo Rizzo adiacente a Piazza Gramsci

Ragusa "green" con la centralina di ricarica per veicoli elettrici

Negli altri comuni iblei non esistono ad oggi centraline del genere Foto Corrierediragusa.it

E’ la prima centralina di ricarica per veicoli elettrici. Si trova nell’area di parcheggio di via Mons. Angelo Rizzo adiacente a Piazza Gramsci, accanto al palazzo Inail. L’infrastruttura è dotata di una colonnina a doppia presa adatta per la ricarica veloce (fino a 22 KW per ciascuna presa) di autoveicoli a trazione elettrica. L’area è attrezzata con due stalli di sosta riservati alla sola fase di ricarica dei veicoli. L’accesso al servizio di ricarica avviene tramite tessera prepagata ricaricabile rilasciata dagli uffici comunali agli utenti registrati che vorranno avvalersi del servizio. Si tratta della prima fase di lancio del servizio che consentirà agli utenti di testare il servizio in modo del tutto gratuito. L’amministrazione vuole così venire incontro alle richieste dei proprietari di veicoli elettrici anche se la diffusione delle vetture è ancora limitata sia per il costo sostenuto dell’acquisto sia per le difficoltà di carica e conseguentemente l’autonomia di percorrenza.

Ragusa è il primo comune ad aver fatto un primo passo in tal senso. Negli altri comuni iblei non esistono ad oggi centraline di ricarica elettrica pubbliche e questo dato di fatto non incentiva di sicuro i possibili acquirenti anche se le case automobilistiche sono sempre più orientate verso questo tipo di scelta di mercato. Secondo i dati non ufficiali di alcuni concessionari il mercato delle elettriche in provincia è molto ristretto mentre vanno meglio le ibride visto che sono un centinaio le macchine ibride vendute ogni mese.