Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 20 Maggio 2018 - Aggiornato alle 16:31
RAGUSA - 07/05/2018
Attualità - E’ ospitata presso l’auditorium S. Vincenzo Ferreri ad Ibla

"Ognuno a proprio modo", artisti iblei leggono la realtà

E’ un percorso ben definito, la linea unificante è quella dell’amore per le varie forme di espressività Foto Corrierediragusa.it

Numerosi i visitatori della mostra «Ognuno a proprio modo» ospitata presso l’auditorium S. Vincenzo Ferreri ad Ibla. Nove artisti (foto) presentano i loro lavori di pittura, scultura e fotografia liberamente ispirati ed alcuni aventi per tema il territorio. Gli scatti presentati esaltano in particolare dettagli spesso non valorizzati ed esaltano bellezze spesso trascurate. E’ comunque un percorso variegato, così come inteso da ognuno degli artisti presenti che ha voluto dare una sua personale rappresentazione della realtà e delle proprie emozioni. Non c’è dunque un percorso ben definito né una linea unificante se non quella dell’amore per le varie forme di espressività. Traspaiono anche emozioni personali e visioni attraverso immagini, dipinti ed installazioni che incuriosiscono ed interrogano.

La mostra è organizzata dall’ associazione «Rosso Cobalto» ed ha il patrocinio del Comune e del Centro Studi Feliciano Rossitto. Ad esporre le proprie opere sono Nuccio Battaglia, Maurizio Barone, Anna Bufardeci, Gianni Campo, Fiorella Cappello, Pina Gurrieri, Salvatore Licitra, Karina Lukasik e Pietro Maltese.
La mostra resterà aperta fino al mercoledì 16 ed è visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.