Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 20 Maggio 2018 - Aggiornato alle 16:31
RAGUSA - 05/05/2018
Attualità - L’Asp di Ragusa ha aderito alla festa che si terrà mercoledì 15 e sabato 19

Due giornate dedicate dall´Asp 7 alla Festa della salute 2018

Vuole prevenire patologie affermando una cultura dei corretti stili di vita Foto Corrierediragusa.it

La Festa della salute vuole prevenire patologie affermando una cultura dei corretti stili di vita come una sana alimentazione e attività fisica. L’obiettivo è quindi di ridurre il carico prevenibile ed evitabile di morbosità, mortalità e disabilità delle malattie non trasmissibili. L’Asp di Ragusa aderisce alla festa che avrà due giornate come clou, mercoledì 15 e sabato 19. L’evento è stato presentato in conferenza stampa alla presenza di tante associazioni che fanno parte della Rete dei Petali del Cuore, ma anche rappresentanti del Privato Sociale e dei Dirigenti medici delle Unità Operative che parteciperanno alla manifestazione. «Siamo direttamente impegnati in questa iniziativa di promozione della salute" ha dichiarato Salvatore Lombardo, direttore amministrativo dell’Asp di Ragusa aprendo i lavori.

GianFlavio Brafa, presidente della Rete «I Petali del Cuore», che registra l’adesione di quattordici Associazioni di Volontariato, ha precisato «Si tratta di un percorso di salute che si articola in numeroso postazioni, dove sarà possibile effettuare screening, visite e informazioni. Cartella d’ingresso, controllo pressione arteriosa, visus- spirometria, glicemia, colesterolemia/hdl, controllo rachide, Bmi scheda nutrizionale, controllo vaccinazioni, controllo piede diabetico, otoscopia/esame audiometrico, Ecg, prevenzione varicocele e infine la DIAGNOSI che sarà annotata su una scheda». Tra le associazioni che parteciperanno ci sono Aic, Ail, Lilt, Aiad, Cerianto Sub. Ci Siamo, Ci Ridiamo su, Pronto Soccorso Rg, Naos, Gli Aquiloni, Spiritualità, Pastorale della Salute, Uniti senza frontiere, Oltre l’ostacolo e Adra.

(foto: da sin. Salvatore Lombardo, Vincenzo Trapani, Gianflavio Brafa)