Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 18 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 10:34 - Lettori online 731
RAGUSA - 02/05/2017
Attualità - Una start up di una coppia con il pallino del bow-tie

Un papillon di legno tutto ragusano approda a Londra

Allo Spitafield market a fine mese saranno presentati 60 modelli Foto Corrierediragusa.it

Quasi un gioco e ora vanno alla conquista di Londra. Giacomo e Valeria lavorano a ritmo intenso nel garage di casa dove hanno allestito una «officina» tutta particolare. Producono papillon in legno, oggetti alla moda con fogge e disegni vari conservando il più originale gusto inglese per il famoso bow-tie caro a tanti personaggi della letteratura, della politica, dell’economia. Papillon in legno di tiglio perché facile da modellare e perché è anche leggero.

«Abbiamo cominciato un anno fa –dice Giacomo Bentrovato, 38 anni- un amico ne ha chiesto uno per un matrimonio, è stato visto, è piaciuto e da allora le richieste sono fioccate. Ora la nostra collezione è di circa 60 pezzi tutti originali che presenteremo nell’elegante mercato di Spitafield a Londra in occasione del Sicily fest. Siamo orgogliosi della nostra ragusanità e di quanto siamo riusciti a produrre e non per niente il nostro marchio è «orgoglio siciliano». Il papillon tira anche da noi, molti negozi ce li hanno richiesti e sono già in vetrine importanti». Si va dal classico blu al rosso baby, da quello in stile Pop art al London. Tanti disegni, tante combinazioni che sono segno di creatività e di eleganza. Insomma un papillon tutto da vedere e da indossare per una trasgressione elegante.