Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 24 Gennaio 2017 - Aggiornato alle 21:52 - Lettori online 467
RAGUSA - 10/01/2017
Attualità - Lo rende noto l’on Dipasquale

Cantierabile progetto metropolitana

Il prossimo step consiste nell’esecutività del progetto Foto Corrierediragusa.it

Buone nuove per la lunga e tormentata vicenda della metropolitana di superficie di Ragusa. Dopo anni di promesse e progetti da parte delle varie amministrazioni comunali, l’Onorevole Nello Dipasquale, parlamentare regionale del Pd, rende noto l’inserimento di Ragusa «nel programma straordinario d’intervento per la qualificazione urbana e la sicurezza delle periferie dei progetti presentati dai comuni capoluogo di provincia e dalle città metropolitane per essere finanziate». Tra questi, come accennato, c’è anche la metropolitana di superficie. L’ opera collegherà la parte alta della città, da Cisternazzi a Ibla, passando per il Carmine e dall’Ospedale Arezzo, sfruttando al massimo l’odierna linea ferroviaria che attraversa la città e le infrastrutture di base già esistenti. Il comune di Ragusa aveva presentato un progetto per 18 milioni di euro, ora tra quelli finanziabili.

I progetti di fatto ammessi a finanziamento sono 120, quello di Ragusa si trova alla posizione 108 con 35 punti e verrà finanziato da un apposito fondo della Finanziaria dello Stato. Il prossimo passo consiste dunque nel far diventare il progetto esecutivo per velocizzare l’iter. La metropolitana di superficie resta difatti una delle opere più attese dai ragusani.