Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 20 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 9:04 - Lettori online 755
RAGUSA - 02/01/2017
Attualità - L’agente fuori servizio è stato spedito in ospedale

Irrompe in chiesa per bestemmiare

Per l’uomo è scattata la denuncia per violenza a pubblico ufficiale Foto Corrierediragusa.it

Mentre si stava celebrando la funzione religiosa di Capodanno nella chiesa di San Giuseppe Artigiano di via Pietro Nenni (foto) irrompe un 40enne ragusano, già noto per reati specifici, che, senza apparente motivo, comincia ad inveire e a bestemmiare. Per fortuna tra gli allibiti e intimoriti presenti vi era anche un poliziotto fuori servizio della sezione volanti che ha preso subito in mano la situazione, portando fuori dalla chiesa l´esagitato uomo. Quest´ultimo, che aveva riconosciuto il poliziotto, ha cominciato a colpirlo, prima di essere riportato alla calma da una pattuglia giunta in soccorso del collega. Il poliziotto fuori servizio ha avuto bisogno di cure mediche avendo riportato un trauma contusivo al volto, mentre l´aggressore, pure lui condotto in ospedale, è stato sedato. A carico del 40enne è scattata dunque la denuncia per violenza a pubblico ufficiale.

Ancora da accertare cosa abbia spinto l´uomo, comunque in evidente stato di alterazione psicofisica, ad entrare in chiesa nel bel mezzo della messa per bestemmiare ed inveire contro la comunità in preghiera.