Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 18 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 10:34 - Lettori online 977
RAGUSA - 02/01/2017
Attualità - In Sicilia la prima nascita del nuovo anno a Patti, 15 minuti dopo la mezzanotte

Vittoria: al "Guzzardi" il primo nato del 2017 negli Iblei

Si chiama Lorenzo, ed è il primogenito di una giovane coppia di comisani Foto Corrierediragusa.it

E’ venuto alla luce a Vittoria il primo nato negli Iblei. Si chiama Lorenzo ed è nato all’ospedale «Guzzardi» di Vittoria. È arrivato alle 3,16: è il primogenito dei comisani Valentina Calogero e Luca Di Caro. Lorenzo pesa 4 chili ed è nato in ottime condizioni di salute. A guidare l’equipe medica e di ostetricia sono stati i dottori Antonio Schifano e Roberto Molè. «Siamo felicissimi – hanno dichiarato papà Luca e mamma Valentina- perché è il nostro primogenito e non potevamo iniziare il nuovo anno in maniera migliore». E’ stato un bel battesimo anche per il nuovo reparto di Ostetricia e Ginecologia del «Guzzardi che è stato inaugurato qualche settimana fa. «Non poteva esserci modo migliore per festeggiare il ristrutturato reparto ha detto il direttore sanitario dell’Asp 7, Pino Drago.

È arrivato dall’ospedale di Patti il primo vagito del nuovo anno siciliaano. Salvatore Enea Bevacqua, ha «battuto» sul tempo gli altri suoi coetanei. È nato un quarto d’ora dopo lo scoccare della mezzanotte. Il piccolo gode ottima salute, così pure mamma Emanuela Manera, 34 anni, casalinga di Tortorici, sposata con Giuseppe Bevacqua, 40 anni, operatore del 118.