Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 16 Agosto 2017 - Aggiornato alle 15:14 - Lettori online 967
RAGUSA - 28/10/2016
Attualità - Grazie al finanziamento di oltre 9 milioni di fondi ex Insicem

Bretella aeroporto Comiso con statale 194 appaltata

L’appalto alla Fenix di Bologna cche ha praticato un ribasso del 52 per cento Foto Corrierediragusa.it

Passo avanti per la realizzazione della bretella di collegamento per l’aeroporto «Pio La Torre". L’Urega ha assegnato l’appalto al Consorzio Fenix di Bologna. I lavori comportano una spesa di 9 milioni 201mila euro e l’impresa bolognese se lo è aggiudicato grazie ad un ribasso d’asta del 52 per cento. La commissione esaminatrice delle proposte aveva escluso la prima ditta partecipante perché ha ritenuto troppo alto il ribasso proposto. L’Urega ha affidato l’appalto in via provvisoria, come prassi in queste occasioni peer consentire ulteriori verifiche e l’acquisizione di ulteriore documentazione. Se non dovessero intervenire reclami la commissione procederà nei prossimi giorni all’assegnazione definitiva dell’opera.

L’opera è stata finanziata con i fondi ex Insicem a disposizione del Libero Consorzio di Ragusa. Si tratta di una delle opere strategiche per la viabilità interprovinciale che consentirà di avere un collegamento più veloce e funzionale per l’aeroporto di Comiso dalla S.S. 514 Ragusa-Catania, il cui tracciato sarà a sua volta ammodernato con la costruzione della superstrada veloce