Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 27 Giugno 2017 - Aggiornato alle 19:26 - Lettori online 846
RAGUSA - 25/03/2016
Attualità - Sono l’attuale questore vicario di Palermo e il capo del Reparto mobile di Catania

Guglielmino e Bellassai dirigenti superiori di Polizia

La nomina da parte del Capo della Polizia per i due funzionari di origine iblea Foto Corrierediragusa.it

2 funzionari iblei hanno ottenuto la nomina a dirigente superiore da parte del Consiglio di amministrazione del Ministero dell’Interno su proposta del Capo della Polizia. Si tratta dell’attuale questore vicario di Palermo, Giuseppe Bellassai (foto), 54 anni, nativo di S. Croce. Bellassai si è distinto nei suoi anni alla guida della squadra mobile di Ragusa, quale dirigente alla questura di Agrigento e di vicario, prima a Trapani e poi a Palermo. L’altro funzionario promosso è Marcello Guglielmino, 57 anni, vittoriese. Il funzionario ha diretto negli anni ’90 il commissariato di Vittoria portando a compimento alcune importanti operazioni contro gruppi malavitosi locali. Attualmente Guglielmino dirige il reparto mobile presso la Questura di Catania. I due dirigenti sono in attesa di nomina per la guida di una Questura.

Ai due funzionari le congratulazioni del Corriere di Ragusa.