Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 25 Maggio 2018 - Aggiornato alle 10:46
RAGUSA - 05/07/2013
Attualità - Sbloccate le procedure per l’assunzione e la stabilizzazione di mille persone in tutta la Sicilia

Asp Ragusa: Ok alle assunzioni di medici ed infermieri

La copertura dei posti serviranno a colmare alcune carenze di organico soprattutto nelle aree assistenziali più vulnerabili

L’Assessorato regionale alla Sanità ha sbloccato le procedure per l’assunzione e la stabilizzazione di mille persone in tutta la Sicilia. Anche l’Asp di Ragusa è interessata ed commissario straordinario annuncia l’avvio dell’iter per procedere alle assunzioni. Dice Angelo Aliquò: «Daremo una boccata d’ossigeno all’organico che sconta grosse difficoltà. Dopo il blocco del 2012 la circolare del 28 giugno 2013 ha fornito precisi indirizzi alle direzioni delle Aziende Sanitarie Provinciali della Regione Siciliana che serviranno, almeno in parte, a colmare alcune carenze di organico soprattutto in aree assistenziali più vulnerabili.

Le aree interessate, nella circolare assessoriale sono: anestesia e rianimazione; medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza; area della diagnostica per immagini (radiologia), nonché per l’assistenza diagnostica e terapeutica per la quale è necessario l’utilizzo delle alte tecnologie (radioterapia, fisica medica, medicina nucleare); area materno-infantile.

Per quanto riguarda, invece, il comparto profili sanitari le aree interessate sono: infermieri (compresi quelli pediatrici); ostetrici; tecnici sanitari di radiologia medica; tecnici della riabilitazione. IN provincia sono dunque previste le assunzioni di un dirigente medico ostetricia e ginecologia, 4 dirigenti medici di pediatria, un dirigente medico MCAU, due dirigenti radiodiagnostica . E’ stata poi attivata la procedura concorsuale per la copertura a primario di Anestesia dell’ospedale Maggiore di Modica; e quella per la copertura a primario di ostetricia e ginecologia all’Ospedale «Guzzardi» di Vittoria.

Sono poi previsti 39 infermieri professionali che verranno utilizzati dalla graduatoria del concorso , un infermiere professionale, due 2 ostetrici.