Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 20 Gennaio 2017 - Aggiornato alle 10:41 - Lettori online 921
RAGUSA - 08/11/2012
Attualità - La somma concessa dal Cipe, l’accordo sarà sottoscritto con il Ministero delle Infrastrutture

Interventi in sei istituti, arrivano 800mila euro

Si tratta di scuole dell’obbligo, sarà ridotto il rischio di vulnerabilità non solo della struttura

Sei edifici scolastici della città saranno messi in sicurezza grazie ad un finanziamento di 800mila euro. Il Cipe ha infatti erogato al comune la somma per prevenire e ridurre il rischio degli edifici anche per elementi non strutturali.

Per ottenere l’erogazione dei fondi il comune sottoscriverà in tempi brevi una convenzione con il ministero delle Infrastrutture per il programma di intereventi. I sei istituti scolastici sono tutti della scuola dell’obbligo che è di diretta responsabilità comunale: il plesso S. Giacomo, 100mila euro; la Rodari, 143mila euro; la Crispi, 112mila; la Vetri, 187mila; la Palazzello, 190mila; la Ventre 75mila.