Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 20 Aprile 2018 - Aggiornato alle 23:39
RAGUSA - 10/09/2012
Attualità - I tanti presenti delusi ed infuriati per la mancata gara

Mesto "Arrivederci Estate", è saltata la gara dei fuochi

Solo uno spettacolo pirotecnico di poco meno di 15’ ha chiuso la serata

Poco meno di un quarto d’ora di fuochi e tutti a casa. E’ stata grande la delusione dei tantissimi che ancora una volta hanno affollato le strade di Marina per l’edizione 2012 di Arrivederci Estate. Quando dal molo di levante la Pirotecnica Iblea ha finito il suo spettacolo pirotecnico tutti attendevano il secondo sfidante annunciato con tanti di manifesti e comunicati stampa ma è stato tutto vano perché la festa era già finita.

Un vero e proprio giallo su quanto successo ma alla fine è emerso che il secondo spettacolo pirotecnico non era stato autorizzato dalla Questura e l’arrivederci all’estate è finito in modo mesto. Una edizione in tono minore, con poche risorse, i 12 mila euro del comune, e molte defezioni. Eppure gli sforzi organizzativi sono stati tanti con dispiego di vigili urbani, personale della Protezione civile ed allestimento di stand. Ma è mancato l’ingrediente principale ovvero lo spettacolo pirotecnico, grande assente, o quasi, della serata.

La gente è ritornata a casa arrabbiata verso le 2 consolandosi in qualche modo delle passate edizioni quando la sfida tra i vari «fuochisti» teneva con il naso all’insù per un’ora e passa.