Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 21 Luglio 2018 - Aggiornato alle 1:00
RAGUSA - 03/08/2012
Attualità - A sostenerlo è il commissario straordinario della provincia Giovanni Scarso

Niente inquinamento su costa ragusana e foce Irminio

Per l’Arpa la salute del mare è «eccellente»

Non c’è traccia di inquinamento lungo la costa ragusana. A sostenerlo è il commissario straordinario della provincia, Giovanni Scarso. Il commissario si riferisce in particolare alla foce dell’Irminio dopo l’allarme lanciato da Legambiente; come riportano le cronache di questi giorni infatti altri focolai di inquinamento sono presenti nel mare sciclitano ed a Marina di Modica. Giovanni Scarso ha fatto riferimento , sempre per quanto riguarda l’Irminio, agli esami eseguiti dall’Arpa.

Da questi è emerso che pur se si notano dei residui chimici provenienti dai depuratori la balneabilità delle acque è assicurata. Per l’Arpa insomma la salute del mare è «eccellente» ed i valori di eventuale inquinamento rientrano nella norma trattandosi di modesto inquinamento di natura organica.